Ottimo piazzamento per il giovane pilota gorfiglianese di Ferri Alessandro

Pubblicato il da giornaleproletariogarfagnino

299250_2358702693204_1419380550_32892127_8191343_s.jpg

 

Nuovi talenti nascono.

Questa è la storia di un ragazzo prodigio e la sua passione per il mondo dei motori.

Ex talento del calcio (al momento gioca nella squadra del Gorfigliano), Vasco Rocchiccioli, proletario gorfiglianese, Domenica scorsa, colleziona  un ennesimo buon piazzamento alla sua ancora giovanissima carriera nel mondo rellistico. Nella 12 ore del Ciocco il campione gorfiglianese, accompagnato dal suo fedele navigatore ,e prossimo papà, Bianchi Emanuel, mantiene fino all'ultima prova la testa della gara, ma proprio questa lo "condanna" (si fa per dire) ad "accomodarsi" in seconda posizione. La storia di questo futuro campione, si articola attraverso un percorso caratterizzato da numerosi episodi  sfortunati, ma nonostante ciò il suo talento gli ha permesso di togliersi molte soddisfazioni nel campo dei rally. Spinto dalla passione ereditata dal  padre, Attilio Rocchiccioli, anch'esso proletario e ottimo preparatore di auto, il campione garfagnino riesce a difendersi bene in qualsiasi tracciato. Il mondo dei motori è spietato, chi ha più soldi emerge (sponsor), ed è per questo che speriamo profondamente  si imponga  un limite, mettendo in condizione i piloti di poter gareggiare alla pari; se così sarà sentiremo parlare molto presto del proletario gorfiglianese e del suo fidato navigatore in ben più importanti palcoscenici del mondo dei motori. Vai Vasco!

 

FERRI ALESSANDRO

Commenta il post