Solo una Rivoluzione ci salverà di Maddalena Robin

Pubblicato il da giornaleproletariogarfagnino

282022 2254055479965 1505665007 2448672 7969955 n

 

 

La costituzione non rappresenta il popolo e i suoi valori sono funzionali all’esercizio del potere; non si ottiene giustizia chiedendola allo stato o ai giudici ma conquistandola con la lotta; un mercenario morto in missione non è un’eroe ma solo un assassino morto; i sindacati sono dei calmieri, funzionali solo a direzionare le lotte verso qualche piccolo cambiamento contrattuale, ma la qualità della vita dobbiamo migliorarcela con una guerra tra civiltà (la nostra) e barbarie (la loro); la lotta armata rivoluzionaria non ha fermato il movimento operaio, la violenza politica è uno strumento di autodifesa dalla ferocia di uno stato che ci uccide lentamente per poterci sfruttare fino all’ultimo respiro; non c’è alternativa: o stiamo dentro un’idea di democrazia tutelata, per cui o accettiamo il fatto che c’è uno sbarramento, che potremo rivendicare fin lì ma non oltre, oppure non accettiamo che ci si dica fin dove si può andare, per la nostra vita, perché non solo noi “stiamo” in questo paese, ma soprattutto perché noi “facciamo” questo paese, lo costruiamo giorno per giorno con la nostra fatica ed il nostro sangue, vogliamo poter dire come gestire scuole, fabbriche, vita quotidiana, tempo libero, costumi, abitudini; non sarà un’alternanza di “nomi” all’esecutivo a liberarci … solo una rivoluzione ci riuscirà!

 

Maddalena Robin

Commenta il post