Una nuova stagione sta per iniziare

Pubblicato il da giornaleproletariogarfagnino

logo--1-.jpg

 

 

Sta per iniziare una nuova stagione, ed il fiore all'occhiello del mondo calcistico garfagnino è già posizionato sui blocchi di partenza per affrontare un nuovo anno di lotta e di sfide. Di chi stiamo parlando? Naturalmente del Real Castelnuovo, la gloriosa squadra "Gialloblù" che ha portato il nome della nostra Garfagnana in giro per tutta la nazione. Il club garfagnino nacque nel 1922 con il nome di Unione Sportiva Garfagnana; società dal passato prestigioso, in quanto, negli anni novanta e duemila ha militato per diverse stagioni nel campionato professionistico di serie C2, sfiorando addirittura per ben due volte la promozione in C1: 1999-2000 (sconfitto in semifinale playoff contro il Prato) e nella stagione 2002-2003 (sconfitto sempre in semifinale playoff contro il Gubbio). Fu nel 2008, nonostante un'eroica salvezza conquistata ai danni del Rovigo, che una gran tegola colpì i tifosi castelnuovesi e garfagnini, quando Roberto Girotti, prelevando la proprietà della società (Novembre 2007) dal presidente Mauro Marchini, al termine della stagione 2007-2008, comunica la decisione di non iscrivere la squadra al successivo campionato di Serie C2, visto che  la società presentava grandi problemi economici.  A questo punto la gloriosa squadra garfagnina si trova costretta a cambiar nome in Real Castelnuovo e a dover ripartire dalla categoria di Eccellenza. La passione e la combattività del tifoso castelnuovese non termina però, e negli anni successivi continua imperterrito a sostenere la propria squadra. Il Giornale Proletario Garfagnino seguirà assieme ai tifosi garfagnini, il campionato che il Real Castelnuovo si appresta a disputare, pubblicando commenti e curiosità sulla squadra del capoluogo garfagnino.  FORZA REAL CASTELNUOVO!

 

Ferri Alessandro 

Commenta il post