Veramente strano, si sono tutti dimenticati dei Lavoratori SE.VER.A !

Pubblicato il da giornaleproletariogarfagnino

images (17)

 

Veramente strano, si sono tutti dimenticati dei Lavoratori SE.VER.A !

 

Sicuramente vi sarete chiesti perché nessuno, a fronte delle ripetute e numerose testimonianze di solidarietà, naturalmente sotto campagna elettorale delle scorse elezioni provinciali, si sia più pronunciato (tranne noi) nella vicenda SE.VER.A.  

Probabilmente avrete cercato di darvi una risposta, la quale nella maggior parte dei casi avrà recitato così:  "Nessuno ne parla più, pertanto situazione risolta!". 

Ed invece no! I Lavoratori si trovano nella medesima situazione: due stipendi da ricevere, il 10 Aprile saranno tre, ed un colossale punto interrogativo sul proprio futuro. 

Come ripetuto all'infinito, la situazione è al limite dell' inverosimile, se consideriamo che la società è partecipata per il 90% dai comuni Garfagnini, e sono proprio questi che non svolgono il pagamento delle fatture. 

Ma cosa c'è che non va? I cittadini pagano regolarmente le bollette ai propri comuni, e questi non rimunerano i servizi. 

Ma SE.VER.A è tranquilla, in quanto la serietà e la professionalità dei suoi dipendenti fanno si che il servizio funzioni regolarmente, nonostante essa si disinteressi della vita di ogni singolo operaio, il quale deve giornalmente fare i conti con il mantenimento della propria famiglia. 

E dove sono finiti tutti quei partiti borghesi ed i loro collaborazionisti in un momento così delicato per decine di nuclei famigliari ? 

Eravamo dei veggenti o solamente realistici quando affermavamo che finita la campagna elettorale proprio quei personaggi si sarebbero totalmente disinteressati della vicenda? 

No! Quei Lavoratori non vanno abbandonati a se stessi!  La situazione deve prendere una svolta decisiva! 

Finalmente apprendiamo attraverso un comunicato fornitoci da Michele Massari segretario provinciale CGIL, la richiesta di un incontro con la prefettura per lo STATO di AGITAZIONE dei Lavoratori. 

Uno spiraglio di luce che riesce a penetrare da una finestra semichiusa. 

Noi crediamo che sia ora di spalancare quella finestra, indirizzando quei lavoratori verso lo sciopero ad oltranza, imponendo alla società SE.VER.A. e ai propri comuni la retribuzione dei mesi: Gennaio e Febbraio. 

Se l'azienda non saprà concedere questo diritto ai Lavoratori, che siano loro stessi a prendersi il proprio diritto, attraverso l'occupazione dei mezzi e dello stabile della società, indirizzandosi verso la costruzione di una gestione dell' azienda operaia. 

Ribadiamo il nostro invito alla CGIL, a tutta la sinistra (la quale si autodefinisce) radicale di organizzare una grande manifestazione garfagnina, che veda tutto il proletariato e la cittadinanza opporsi a questo scempio. 

In mezzo al guado non si può stare, o con i lavoratori, o con i manigoldi che stanno provocando l'avaria garfagnina!   

 

Partito Comunista dei Lavoratori sez. Garfagnana

Commenta il post